top of page

Terapie Fisiche

Nel nostro centro è presente un massofisioterapista/osteopata che si occupa di massfisioterapia eventualmente con l'utilizzo della Tecarterapia su prescrizione medica.

MASSOTERAPIA MIOFASCIALE

Trattamento che non lavora sui muscoli ma tra muscolo e muscolo, andando a incidere sulla fascia che li riveste,

Questo massaggio agisce sul tessuto elastico del sistema miofasciale, costituito dai muscoli, disposti in fasce ordinate, rivestite di tessuto connettivale, andando ad interessare anche la parte muscolare e nervosa. L’azione del massaggio opera sulle fasce muscolari e sul liquido interstiziale, che fa da lubrificante tra i muscoli, rendendo gli stessi più elastici e aumentando la fluidità del movimento. In questo modo, le zone trattate vengono liberate da tensioni, stasi e ristagni, così che il muscolo riesca scorrere con maggiore facilità della guaina contenitiva.

QUANDO: contratture, rigidità muscolari, ridurre le aderenze fasciali, problematiche posturali

MASSOTERAPIA DECONTRATTURANTE

La massoterapia decontratturante prevede l’esecuzione di massaggi per sciogliere le contratture dei muscoli, i quali molte volte si irrigidiscono dopo aver svolto attività fisiche faticose o movimenti scorretti.

Generalmente le zone più soggette a contrattura muscolare sono la schiena, le gambe, le spalle e il collo.

QUANDO: se presenti contratture, rigidità, tensioni.

MASSOTERAPIA SPORTIVA

La massoterapia è vivamente raccomandata anche per chi pratica sport. L’obiettivo principale per uno sportivo è quello di ridurre le fatiche post-allenamento, accelerare il recupero e favorire il rilassamento dei muscoli dopo il loro impiego nella sessione di training o gara.

QUANDO: ottimizzare le prestazioni atletiche, defaticare e dare sollievo dal dolore. Sia in fase preventiva sia nel post-allenamento.

LINFODRENAGGIO

si intendono manovre molto specifiche che aiutano a ripristinare il sistema linfatico del paziente.

Oltre al ripristino del sistema linfatico, la massoterapia linfodrenante aiuta anche a riattivare il micro circolo.

Tale tipologia di manovre mira a drenare: I liquidi in eccesso, le scorie azotate, gli acidi urici.

La massoterapia linfodrenante infatti ha lo scopo di eliminare i liquidi in eccesso dal tessuto connettivo, spostandoli tramite il sistema dei vasi linfatici regolarizzando il percorso linfatico, favorendo l’ossigenazione dei tessuti e il corretto afflusso di sostanze attive.

QUANDO: se presenti edemi da trauma o linfostatici (es gambe gonfie), slogature di caviglia, post chirurgia.

MASSOTERAPIA RILASSANTE

Il massaggio rilassante è uno dei trattamenti più antichi utilizzato per alleviare la fatica, il dolore e al contempo rilassare. Ancora oggi viene utilizzato per eliminare la rigidità muscolare e nervosa che colpisce di solito il collo, la schiena e le gambe.

Questa rigidità è spesso causata da stati di stress e ansia che accumulandosi irrigidiscono i muscoli e portano dolore e fastidio. In questo caso il massaggio rilassante agisce come una terapia curativa e preventiva. Grazie alle manovre applicate infatti il corpo è portato naturalmente a produrre endorfine,

QUANDO: ridurre tensioni muscolari ed emotive, ridurre lo stress e ansia, rilassamento.

20230522_084207 (1).jpg

Ferrari Marco D.O.

Leggi di più

Messaggio

389 9147840

Chiamaci

0442 1908004

Prenota inviando

una email

bottom of page